Calendario stima

Primo giorno di scuola dedicato a tante cose, ma non a matematica.

Però abbiamo cominciato il calendario stima. Per costruire il calendario ho utilizzato questo PDF.

20150915_125852

Ogni mattina, un bambino diverso, a turno, stacca il foglio del giorno, lo accartoccia e lo mette in un barattolo, grande a sufficienza da contenere le palline di carta di tutto l'anno. 
Al lunedì si strappa anche la domenica.
Il contenitore rappresenta il “tempo passato”, il foglio in evidenza sul calendario “il presente”, i foglietti restanti del calendario “il futuro”.
Dopo un mese si scuote bene il cilindro e si segna il livello dei foglietti accartocciati. Dopo due mesi si ripete la stessa operazione.

A Natale si potrà rilevare un'altezza circa 3 volte un mese. 
Questo per cercare di evidenziare fin dall'inizio la STIMA di quantità.

Alla fine della mattinata ho raccontato la storia "Lele e Maramà".

libro

Comments are closed.