Il parallelepipedo

Nelle prove INVALSI, di tanto in tanto, capitano quiz sui solidi: il D16 del 2015/16; D2D8 del 2014/15; il D7 del 2011/12; il D10 del 2010/11. 

Quindi eccoci qui ad affrontare l'argomento. Non avrò il tempo di lavorarci in modo approfondito, ma qualcosa possiamo fare. Oggi pomeriggio abbiamo ripreso le nostre scatole a forma di parallelepipedo e abbiamo lavorato su facce, spigoli e vertici. I bambino hanno colorato in modo identico due sviluppi del parallelepipedo: il primo è stato piegato e incollato solo su una delle facce; il secondo è stato tagliato e incollato, in modo da evidenziare il fatto che i 6 rettangoli che compongono un parallelepipedo sono suddivisi in tre coppie.

Non ho volutamente inserito il parallelepipedo a base quadrata: dire che tutti i parallelepipedi hanno 6 facce rettangolari è una misconoscenza, ma ci sono dei limiti alla complessità della geometria in seconda elementare! Ne riparleremo tra qualche anno.

Abbiamo concluso con una scheda di calcolo veloce.

Comments are closed.