La proprietà invariantiva della sottrazione

Questa mattina abbiamo lavorato sulla sottrazione e sui numeri da 700 a 800.

Poi, utilizzando le scale della nostra scuola, ho spiegato la prova invariantiva. Se non ci sono delle scale, si può utilizzare una fila di sedie, ad esempio. Su ogni scalino ho messo un cartellino con il numero corrispondente, da 1 a 13. Poi ho posizionato due bambini, ad esempio uno sul 5° scalino e uno sull'11°. Abbiamo calcolato la differenza: 11-6=5.

A questo punto abbiamo applicato la proprietà commutativa: facendo salire o scendere tutti e due i bambini dello stesso numero di scalini, la differenza non cambia. Tutti hanno provato, andando su e giù per la scala. Il lavoro sul quaderno è stato molto semplice, perchè si era fatto tardi. Abbiamo disegnato due bambini rossi e abbiamo scritto in rosso la sottrazione. Poi abbiamo spostato i bambini in giù (blu) e in su (verde), scrivendo le rispettive sottrazioni. Infine ho dettato la proprietà invariantiva.

 

Comments are closed.