ESPERIMENTO 1 – IL FUSTO VA SEMPRE VERSO L'ALTO?
Mettiamo in posizione orizzontale una piantina di fagiolo (prima foto). 
Già dopo un giorno il fusto cambia direzione e punta verso l'alto.
Dopo tre o quattro giorni osserviamo che la parte più nuova dello stelo si è girata di 90° e crescendo ha formato un angolo retto (seconda foto).
Conclusione: IL FUSTO DELLE PIANTE VA VERSO L'ALTO. 

fusto1


ESPERIMENTO 2 – IL FUSTO CONDUCE LA LINFA?
Coloriamo l'acqua di un bicchiere con inchiostro o colorante alimentare blu. Immergiamo un garofano e un gambo di sedano. 
Dopo alcuni giorni una parte del fiore e le foglie del sedano si saranno colorati.
Nel gambo del sedano si possono notare i vasi conduttori, che si sono colorati di blu. 
Anche le foglie del sedano, soprattutto sulle punte, sono diventate blu.
La capillarità è il fenomeno che permette all'acqua di risalire lungo lo stelo del garofano e del sedano.
Conclusione: IL FUSTO DELLE PIANTE TRASPORTA L'ACQUA AI FIORI E ALLE FOGLIE.

fusto2


ESPERIMENTO 3 – SI PUO' SOSTENERE UN FUSTO VOLUBILE?
Piantiamo dei bastoncini per gli spiedini vicino a delle piantine di fagiolo e di lenticchie. 
Dopo qualche giorno le piantine si attorcigliano intorno ai bastoncini.
Conclusione: ALCUNE PIANTE HANNO IL FUSTO VOLUBILE, CHE TENDE AD APPOGGIARSI AD UN SOSTEGNO. 

fusto3

Esperimenti – Il fusto
Tag: